Visitare Napoli in un giorno

Itinerario giornaliero in una delle più belle città d’Italia

Visitare Napoli in un giorno

Itinerario giornaliero in una delle più belle città d’Italia

Tour alla scoperta di Napoli, “Capitale del Mediterraneo” attraverso i suoi luoghi più importanti e i monumenti storici

Tour alla scoperta di Napoli, “Capitale del Mediterraneo” attraverso i suoi luoghi più importanti e i monumenti storici

Intinerario del centro storico con pausa pranzo in pizzeria tipica

Partenza da Paestum, Agropoli o Castellabate – Duomo di San Gennaro – Via San Gregorio Armeno – Piazza del Gesù Nuovo – Piazza del plebiscito – Galleria Umberto I – Maschio Angioino – Pausa pranzo in pizzeria tipica – Rientro in hotel

Intinerario del centro storico con pausa pranzo in pizzeria tipica

Partenza da Paestum, Agropoli o Castellabate – Duomo di San Gennaro – Via San Gregorio Armeno – Piazza del Gesù Nuovo – Piazza del plebiscito – Galleria Umberto I – Maschio Angioino – Pausa pranzo in pizzeria tipica – Rientro in hotel

Lasciatevi guidare e innamoratevi di Napoli, della sua vivacità, del suo folklore e della sua storia.

Un’indimenticabile giornata in una città che, nonostante le molte criticità, non può che entrare nel cuore di chi la visita grazie alla sua bellezza e all’unicità dei monumenti, degli antichi palazzi e dei panorami mozzafiato di cui è ricca. Durante questo tour, una intensa passeggiata a piedi nel centro storico di Napoli, ci si fermerà brevemente anche per scattare foto agli incantevoli scenari che si svelano man mano intorno, naturalmente si effettueranno le visite ai monumenti e sarà possibile qualche piccola divagazione per assaggiare la rinomata “tazzulella ‘e cafè” o una deliziosa “sfogliatella”.

Lasciatevi guidare e innamoratevi di Napoli, della sua vivacità, del suo folklore e della sua storia.

Un’indimenticabile giornata in una città che, nonostante le molte criticità, non può che entrare nel cuore di chi la visita grazie alla sua bellezza e all’unicità dei monumenti, degli antichi palazzi e dei panorami mozzafiato di cui è ricca. Durante questo tour, una intensa passeggiata a piedi nel centro storico di Napoli, ci si fermerà brevemente anche per scattare foto agli incantevoli scenari che si svelano man mano intorno, naturalmente si effettueranno le visite ai monumenti e sarà possibile qualche piccola divagazione per assaggiare la rinomata “tazzulella ‘e cafè” o una deliziosa “sfogliatella”.

Scopri la maestosità dei luoghi simbolo di Napoli in cui storia e modernità convivono

Meglio noto con il nome di Maschio Angioino per distinguerlo dal Castello di Capuana e dal Castello dell’Ovo, il Castel Nuovo è un’imponente fortezza con cinque torri, ciascuna con un proprio nome, costruita durante il regno degli Angioini e domina tutta la visuale della baia. In particolare, da non perdere per bellezza, vi è l’Arco Trionfale che collega la Torre di Mezzo e la Torre di Guardia: costruito in marmo, presenta ricche decorazioni, intarsi e piccole sculture. Tra le numerose sale presenti all’interno del castello, degna di nota è sicuramente la splendida Sala dei Baroni in cui si svolgono le riunioni del Consiglio Comunale; il Maschio Angioino, inoltre, ospita il Museo Civico di Napoli. Da qui è facilmente raggiungibile la famosa Piazza del Plebiscito e, strada facendo, è possibile fermarsi ad ammiarare la maestosa Galleria Umberto I: una galleria commerciale costruita tra il 1887 e il 1890, con quattro diversi ingressi e all’interno due strade che si incrociano ortogonalmente coperte da una vetrata e dalla Cupola e delimitate da quattro edifici. Un vero e proprio capolavoro di sontuosità in stile liberty impossibile da perdere!

Scopri la maestosità dei luoghi simbolo di Napoli in cui storia e modernità convivono

Meglio noto con il nome di Maschio Angioino per distinguerlo dal Castello di Capuana e dal Castello dell’Ovo, il Castel Nuovo è un’imponente fortezza con cinque torri, ciascuna con un proprio nome, costruita durante il regno degli Angioini e domina tutta la visuale della baia. In particolare, da non perdere per bellezza, vi è l’Arco Trionfale che collega la Torre di Mezzo e la Torre di Guardia: costruito in marmo, presenta ricche decorazioni, intarsi e piccole sculture. Tra le numerose sale presenti all’interno del castello, degna di nota è sicuramente la splendida Sala dei Baroni in cui si svolgono le riunioni del Consiglio Comunale; il Maschio Angioino, inoltre, ospita il Museo Civico di Napoli. Da qui è facilmente raggiungibile la famosa Piazza del Plebiscito e, strada facendo, è possibile fermarsi ad ammiarare la maestosa Galleria Umberto I: una galleria commerciale costruita tra il 1887 e il 1890, con quattro diversi ingressi e all’interno due strade che si incrociano ortogonalmente coperte da una vetrata e dalla Cupola e delimitate da quattro edifici. Un vero e proprio capolavoro di sontuosità in stile liberty impossibile da perdere!

Se sei interessato a questa escursione...

Se desideri maggiori informazioni...